In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

La Regione Calabria aderisce al Progetto “HomelessZero”

Calabria Attualità

L’Assessore regionale al Lavoro Federica Roccisano – informa una nota dell’Ufficio stampa della Giunta - sottoscriverà domani, nella sede della Cittadella regionale, in rappresentanza della Regione, un protocollo d’intesa con l’Organizzazionefio-PSD, per promuovere il progetto “HomelessZero”.

Il tema dell’homelessness, del disagio abitativo e della grave marginalità adulta rivestono, grazie anche alle azioni di advocacy portata avanti dagli organismi di tutela e rappresentanza come fio. PSD, sempre maggiore interesse nell’agenda politica e trovano spazio nei documenti ufficiali di programmazione come il Social Investment Package (2013) ed il documento di accompagnamento su Confronting Homelessness in the European Union, l’Accordo di partenariato 2014-2020 (Italia-Europa) con il focus sull’Obiettivo tematico 9, il PO Inclusione Sociale, il PO Aree Metropolitane, il Fondo per Indigenti e le azioni su Povertà estrema nelle grandi aree urbane dedicate, anzitutto, alle persone senza dimora (incluse nel PO Distribuzione alimentare e nel PO Deprivazione educativa e sociale dei minori che vivono in zone deprivate), le Linee guida sulla grave marginalità predisposte dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, fio.PSD e grandi comuni. Con la firma del Protocollo, anche la Regione Calabria aderisce e si attiva a favore del progetto “HomelessZero”, già sposato dallo stesso Ministero e sancisce con la “Fio.Psd” una collaborazione finalizzata ad approfondire, promuovere e coordinare linee di intervento, promozione, analisi, ricerca e studio in tema di housing, grave marginalità e disagio adulto.

All’incontro previsto per domani, 15 novembre alle ore 12:00, sono invitati gli ambiti territoriali, i Comuni, il mondo del terzo settore e la società civile.