In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Manoccio: fatti di Gorino, pronto ad ospitare a Acquaformosa i richiedenti asilo

Calabria Attualità
Giovanni Manoccio

"Fa male vedere le immagini di Goro e Gorino. È una situazione che, di certo, non rappresenta l'Italia bella". Lo dichiara l'assessore all'accoglienza e delegato per l'immigrazione della Regione Calabria, Giovanni Manoccio che si dice pronto ad ospitare i richiedenti asilo nel suo comune, Acquaformosa che insieme a Riace e a tanti altri paesi “è uno dei simboli della Calabria che accoglie senza pregiudizi e – aggiunge Manoccio - con la consapevolezza che se l'accoglienza è un dovere, l'integrazione è un valore. Un'occasione di crescita. Non è vero che esiste un problema di numeri perché dove mangiano in 100 possono mangiare anche in 110. Proprio per questo lavoriamo quotidianamente per diffondere la cultura dell'accoglienza invitando i Sindaci ad aderire ai progetti Sprar”.

“E se non è accettabile quanto accade a Gorno e Gorino – prosegue - è altrettanto inaccettabile quanto accade al CAS di Amendolara dove i migranti sono privi delle necessarie condizioni d'assistenza e dove vestono tutte degne della peggior Guantanamo. Per quanto riguarda Gorno e Gorino posso solo dire che non ci andrei neanche se mi pagassero perché è il volto dell'Italia tamarra. Come un gran tamarra resta Matteo Salvini che non ha esitato, a mezzo social, a schierarsi con quelle persone che hanno scritto una delle più brutte pagine della storia d'Italia."