In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Regione, istituito il “Comitato della Mobilità”

Calabria Trasporti

Su proposta dell’Assessore alle Infrastrutture Roberto Musmanno è stato ieri istituito, dalla Giunta regionale, il “Comitato della Mobilità”. Il nuovo organismo, previsto dalla legge regionale n. 35/2015 che riordina il sistema regionale del trasporto pubblico locale (TPL), è il luogo istituzionale in cui la Regione interloquisce con i portatori di interesse per raccoglierne istanze e pareri.

Il “Comitato della Mobilità” – informa una nota dell’Ufficio stampa della Giunta - ha funzioni consultive e si esprimerà su temi come il livello dei servizi minimi, le tariffe e le agevolazioni tariffarie, Piano attuativo e Programma pluriennale del trasporto pubblico locale, nonché ulteriori questioni di indirizzo politico-amministrativo in materia di TPL. Non è previsto per i partecipanti alcun compenso".

Lo schema di composizione prevede che siano rappresentanti di enti locali, delle organizzazioni di imprese e dei lavoratori, di associazioni di consumatori e di pendolari e delle università e scuole. Nella stessa delibera è stato dato mandato al Dipartimento “Infrastrutture” per la pubblicazione di una manifestazione di interesse per individuare le candidature e sono stati definiti i requisiti dei candidati. Le candidature pervenute saranno poi trasmesse alla Giunta perché definisca la composizione definitiva.