In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Presentazione della proposta di legge sui centri storici

Cosenza Attualità

Venerdì 21 ottobre alle ore 10.30, presso la Sala Convegni "G. Giacomantonio" della Biblioteca Nazionale di Cosenza, il gruppo di lavoro "Prima che tutto crolli" – associazioni insieme per la tutela dei centri storici – presenterà alla stampa un disegno di legge regionale d'iniziativa popolare per la rivitalizzazione e la messa in sicurezza dei centri storici calabresi.

La proposta, articolata in cinque parti, poggia su tre pilastri: considera i centri storici come beni culturali, supera l'approccio tradizionale della conservazione fine a se stessa, attua la strategia di sviluppo sostenibile dell’Unione Europea che mira a una rigenerazione urbana di tipo integrato.

Al gruppo di lavoro che ha elaborato la proposta di legge regionale hanno partecipato: Mimmo Gimigliano e Venanzio Spada, per Cos.S.A. - Cosenza Storica Attiva; Mimmo Talarico, dell'associazione Calabriattiva; Vincenzo Divoto, Paolo Palma e Massimo Veltri, dell'Associazione di formazione politica Giuseppe Dossetti; Mario Bozzo, di Rinascimento Meridionale, e Pino Iacino, dell'associazione Pensiero Laico.