In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Al setaccio i locali di via dei Mille e via Panebianco, sequestrata droga e monete false

Cosenza Cronaca

La Polizia di Stato, nell'ambito del piano straordinario di controllo del territorio predisposto in sede di tavolo tecnico ed in esecuzione delle direttive impartite dal Questore Luigi Liguori, ha effettuato, nella serata di ieri, controlli straordinari a circoli e locali pubblici con l’impiego di pattuglie della Squadra Volante e del Reparto Prevenzione Crimine Calabria Settentrionale.

Gli agenti della questura di Cosenza hanno controllato nella serata scorsa diversi circoli privati e locali pubblici, identificandone i diversi clienti sia italiani che extracomunitari e tutti risultati con a loro carico precedenti di polizia. La zona interessata dai controlli risulta un crocevia di reati di criminalità diffusa e in particolare di piccolo spaccio, anche a giovanissimi. L’operazione ha così permesso di effettuare una “bonifica” dell’area compresa tra Via dei Mille e Via Panebianco.

Al termine delle operazioni gli agenti hanno sequestrato circa 5 grammi di hascisc, segnalato alla Prefettura una persona per uso personale di stupefacenti mentre un’altra è stata deferita per possesso di banconota falsa. Sono ora in corso altri accertamenti sui locali finalizzati all’eventuale sospensione delle licenze.

Sui cittadini extracomunitari, due albanesi, un tunisino ed un marocchino, tutti con numerosi precedenti per reati contro il patrimonio e per reati di droga, sono invece in corso le procedure per l’espulsione, in quanto privi dei titoli per soggiornare sul territorio dello Stato.