In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

“Vaccinazioni in età pediatrica”, domani il forum rivolto ai genitori organizzato dall’AMMI

Catanzaro Attualità

Vaccini in età pediatrica: il confine tra informazione e allarmismo”: è il titolo dell'importante forum organizzato dall'Ammi (Associazione Mogli Medici Italiani) sezione di Catanzaro, in collaborazione con l'A.O. Pugliese Ciaccio.

“Il tema delle "Vaccinazioni in età pediatrica" - spiega la dott.ssa Stefania Zampogna, pediatra ospedaliera e presidente della sezione AMMI di Catanzaro - è oggi al centro dell'interesse in sanità pubblica. Negli ultimi due anni si è registrato un aumento del numero di bambini non vaccinati. Le vaccinazioni costituiscono il mezzo più semplice, efficace e sicuro per proteggere i nostri figli e tutta la popolazione da pericolose malattie infettive. Grazie ad esse, ricordiamo che nel nostro paese malattie gravi come il vaiolo, la polio e la difterite sono state debellate, mentre è fortemente regredita la diffusione di altre come il morbillo, la rosolia, la pertosse.”

“Paradossalmente – sottolinea Zampogna - il successo dei vaccini è tale che oggi non consente ad alcuni di percepire la gravità delle malattie che sono stati in grado di prevenire e, quindi, inducono a ritenere che non solo siano inutili, ma anche estremamente pericolosi.

Come conseguenza di questo retaggio, in Italia vi è stata una riduzione delle coperture vaccinali che espone la comunità al rischio della ricomparsa di malattie da tempo scomparse o della recrudescenza di altre la cui diffusione, proprio grazie ai vaccini, era stata limitata. Le vaccinazioni non solo difendono il bambino che si vaccina contro le malattie contagiose, ma quando in una comunità il numero di individui vaccinati è elevato, impedisce la diffusione dell'agente infettivo, proteggendo anche i bambini, le donne in gravidanza e gli adulti con basse difese immunitarie.”

L'incontro, per la validità scientifica e la presenza di illustri relatori, è stato accreditato dall’Ufficio Formazione dell’Azienda Ospedaliera Pugliese Ciaccio la cui responsabile è la dott.ssa Maria Pia De Vito.

“Abbiamo pensato di realizzare, a conclusione della parte scientifica – aggiunge Zampogna - un forum sulle vaccinazioni a tu per tu con gli esperti per aiutare i genitori a dissipare i loro dubbi, a chiarire i diversi aspetti delle vaccinazioni e a ribadirne l'importanza. Preliminarmente all’appuntamento è stata realizzata un’indagine statistica, finalizzata alla conoscenza delle opinioni di un congruo campione di genitori di alunni delle scuole di Catanzaro, tramite la somministrazione di un questionario anonimo. Il lavoro è stato coordinato dalla dott.ssa Rossella Anfosso dell'ASP di Catanzaro.”

L'incontro, aperto a medici ,infermieri e in particolare alle famiglie, si terrà domani all'interno del palazzo della Provincia, a partire dalle ore 14.