In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Gastronomia. Regione collabora con Università di Pollenzo, Oliverio: "Puntiamo all’alta formazione”

Calabria Attualità

In occasione del Salone del Gusto, in corso a Torino, il Presidente della Regione Calabria Mario Oliverio- informa una nota dell’Ufficio Stampa della Giunta- ha incontrato il Vice Presidente dell'Università degli Studi di Scienze Gastronomiche di Pollenzo Silvio Barbero, con il quale ha avviato un confronto volto a definire un percorso finalizzato all'alta formazione nel settore enogastronomico ed alla valorizzazione delle produzioni agroalimentari calabresi.

A tal fine si è convenuto di procedere alla definizione e sottoscrizione di un protocollo tra Regione Calabria ed Università degli Studi di Scienze Gastronomiche di Pollenzo.

"La Calabria con la qualità dei suoi prodotti agroalimentari deve puntare con maggiore determinazione alla valorizzazione della dieta mediterranea - ha dichiarato il Presidente Oliverio - il cui valore scientifico è ormai largamente riconosciuto. Il futuro porrà un interesse progressivamente crescente nei confronti del cibo e della gastronomia basati sulle produzioni mediterranee. In questo contesto la nostra regione ha uno spazio importante che dobbiamo saper cogliere. Per questo riteniamo si debba investire sull'alta formazione, per meglio qualificare la filiera agroalimentare, la rete della ristorazione e, più in generale - ha proseguito Oliverio - il miglioramento dell'offerta gastronomica è un obiettivo sul quale investiremo concretamente sin da subito."

All'incontro ha partecipato anche Silvio Greco, Consigliere nazionale di Slow Food e docente di sostenibilità ambientale, sempre presso l'Università di Pollenzo.

Nelle prossime settimane sono stati programmati incontri per definire la concretezza di questa importante collaborazione.