In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Una docente Catanzarese alla guida del Cipur

Calabria Attualità
Rosa Daniela Grembiale

Per il prossimi tre anni il Cipur (Coordinamento Intersedi dei Professori Universitari di Ruolo) sarà guidato da una catanzarese, la professoressa Rosa Daniela Grembiale, titolare di Reumatologia alla “Magna Graecia” e in numerose scuole di specializzazione.

La sua elezione è avvenuta per acclamazione nel corso del Consiglio Centrale tenutosi a Rimini il 14 e 15 settembre. Una nomina che premia indubbiamente la quotidiana azione di stimolo che Grembiale ha portato avanti con determinazione all’interno del mondo accademico italiano. Al Cipur aderiscono oltre duemilacinquecento professori universitari di ruolo e fuori ruolo di tutti gli Atenei e rappresenta gli iscritti di fronte alla controparte (Ministero dell’Università in primo luogo) nelle vertenze di categoria.

“Pur nella continuità dell’operato di tutti i membri della giunta uscente, la mia elezione - ha dichiarato - rappresenta indubbiamente una grande novità. E ciò non soltanto perché, per la prima volta nella storia dell’organizzazione, è stata eletta una donna, ma soprattutto per la volontà manifestata dal Consiglio Centrale di portare una ventata di novità in un ambiente, quello Accademico, che troppo spesso è stato passivo nei confronti del governo”.

Pilastro fondamentale del Cipur rimane il “Docente unico”, figura che attraverso un sistema di valutazione periodica avrà o meno la possibilità di progredire economicamente e di ricoprire cariche di responsabilità.

“Inizierò il mio lavoro – prosegue Grembiale – programmando una serie di incontri nelle diversi sedi universitarie, con l’obiettivo di sensibilizzare i colleghi, giovani e meno giovani. In un momento come quello attuale, in cui si è affacciata la nuova Abilitazione Scientifica Nazionale, il Cipur – conclude – vigilerà attentamente affinché il sistema meritocratico sia realmente prevalente e che possano essere eliminati i punti organico, principali responsabili della penalizzazione di Settori scientifici disciplinari e di sedi, in particolare di quelle più piccole e giovani”.

Rosa Daniele Grembiale sarà affiancata dai colleghi Alberto Incoronato, nella qualità di vice presidente vicario, e Paolo Manzini, già presidente nazionale, come tesoriere. Insomma, un gruppo coeso di apprezzati professionisti che daranno certamente una spinta propulsiva all’intero mondo accademico.