In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Greco incontra Tosi: insieme per costruire l’unione degli italiani

Calabria Politica

Verona, sala del consiglio comunale. Nella giornata di ieri il consigliere regionale della Calabria e leader dell’Italia del Meridione Orlandino Greco ha presentato il suo ultimo libro, Italie, alla presenza del sindaco di Verona Flavio Tosi.

“Da Verona parte un messaggio importante, di grande impatto politico. Nord e sud d’Italia che dialogano per costruire l’Unione degli Italiani partendo dalle diversità territoriali, dall’ascolto delle comunità, dagli ottomila campanili che compongono il nostro splendido Paese – a dichiararlo è Orlandino Greco durante la presentazione del libro.

Non è casuale l’incontro di oggi: è una tappa del percorso che l’Italia del Meridione ha avviato per dimostrare come non possa esistere un meridionalismo di maniera ancorato a posizioni di rivendicazione, ma si debba invece agire con l’ambizione di unire l’Italia partendo dal sud. Il sindaco Tosi, che ha avuto la forza di distaccarsi politicamente dai partiti centralisti, rappresenta un esempio di autonomia politica e legame con la propria comunità. Oggi si scrive un pagina importante di un percorso politico teso al superamento dei partiti centralisti in ragione di movimenti connotati da una forte vocazione territoriale.

I prossimi mesi mi vedranno impegnato in tutta Italia per la presentazione del mio libro, sono molto orgoglioso che Italie rappresenti una sorta di manifesto politico per tutti coloro che credono sia giunto il momento di avviare una nuova stagione politica di contestazione verso chi intende dettare le politiche territoriali dai palazzi di vetro romani. Unire le tante Italie significa unire sotto la stessa bandiera, quella del movimento federale dell’Unione degli italiani, i tanti movimenti politici che fondano la proprio ideologia sulla territorialità e rappresentano un esempio di autonomia e valorizzazione delle comunità.”