In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Riparte Calabria Film Commission

Calabria Spettacolo

Lunga vita alla film Commission Calabria! E viva il cinema che c'è e ci aiuta a vivere meglio!” augura buon lavoro alla nuova squadra della Calabria Film Commission il regista Mimmo Calopresti, ospite della conferenza stampa di “Lu.Ca.” alla Mostra del Cinema di Venezia. Sono stati numerosi i registi e gli attori calabresi che hanno partecipato, lunedì scorso, all'incontro negli spazi dell'Italian Pavilion, all'interno dell'Hotel Excelsior.

L'occasione per illustrare, alla stampa e agli operatori di settore, il nuovo corso della Calabria Film Commission e l'intesa siglata con la Lucania Film Commission. A relazionare: Mario Oliverio, Presidente della Regione Calabria; l'assessore regionale della Basilicata Francesco Pietrantuono; il Presidente della Calabria Film Commission, Giuseppe Citrigno; il Direttore della Lucana Film Commission, Paride Leporace; l'attore Claudio Santamaria e il regista Gabriele Mainetti. A presenziare i lavori Stefania Ippoliti, Presidente di Italian Film Commission. “Il nuovo Presidente della Calabria Film Commission, Giuseppe Citrigno – afferma Calopresti - è un imprenditore che lavora da sempre nel cinema e con il cinema. Una garanzia per tutti noi, sono sicuro che si impegnerà affinchè il cinema diventi il luogo d'incontro e comunicazione per la Calabria aperto verso il mondo – e aggiunge- un'altra garanzia sarà la figura di Paride Leporace. Uomo capace di creare successi e importanti progetti. Lo ha già fatto in Basilicata e sono convinto che lo farà in Calabria”.

Ospite dell'incontro anche la show girl e attrice calabrese Elisabetta Gregoraci, a Venezia per presentare il suo film “Mata Hari” regia di Rossana Patrizia Siclari:”Sono felice di essere qui e di augurare buon lavoro alla nostra Film Commission- dichiara- I presupposti per ripartire in modo brillante ci sono tutti. La Calabria merita di essere protagonista e di riconquistare un ruolo nel cinema. Sono qui a Venezia per presentare un film che mi vede protagonista insieme a John Savage. Un progetto in cui credo molto e che spero di portare presto anche in Calabria. Oggi però, brindiamo alla Calabria Film Commission e a nuovi e importanti traguardi per la mia terra”.