In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Laureandi fra i capolavori di Mattia Preti, anche 4 ragazze vietnamite

Calabria Attualità
lauree Rende

L’Università della Calabria approda nel centro storico di Rende. Undici studenti, comprese quattro ragazze vietnamite, hanno conseguito la laurea in Valorizzazione dei Sistemi Turistico-Culturali nella seduta sperimentale all’interno del museo civico di Rende, fra i capolavori di Mattia Preti. Una seduta di laurea che prosegue il rapporto di collaborazione fra l’Unical e il Comune di Rende avviato da tempo e perfezionato da un protocollo di intesa fra l’Ente e l’Ateneo di Arcavacata.

“L’Unical rappresenta per noi un polmone intellettuale e un serbatoio di talenti. Le sedute di laurea nel centro storico rappresentano lo spirito di questa amministrazione comunale e la mission di Fare R(e)nde. Il fatto che quattro ragazze vietnamite si siano laureate nella città vecchia testimonia anche la nostra vocazione ad ospitare e intercettare le intelligenze di chi sa apprezzare e valorizzare la grande bellezza storica e artistica dei nostri borghi”.

Così si sono espressi Marcello Manna e Marina Pasqua, sindaco e assessore al Centro storico di Rende che hanno partecipato alla fase inziale delle sedute di laurea