In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Qualità filiere del made in Italy: certificate le prime imprese

Calabria Attualità
Ferruccio Dardanello

Le Camere di Commercio della Calabria hanno implementato, presso le proprie sedi locali, un nuovo servizio per la "Qualità e la Qualificazione delle filiere del Made in Italy", nell’ambito del progetto ad hoc realizzato in collaborazione con Unioncamere Calabria e cofinanziato con risorse del Fondo Nazionale Perequativo 2014 – Unione Italiana.

Scopo del progetto è sostenere la competitività delle imprese, sia sul mercato interno che su quello internazionale, attraverso la diffusione degli schemi di qualificazione messi a punto dal Sistema Camerale nelle filiere più rappresentative del Made in Italy. Le articolate attività progettuali hanno previsto la realizzazione di seminari formativi e servizi di orientamento e prima assistenza alle imprese.

Tale fase preparatoria ha già portato al conseguimento della certificazione per alcune imprese calabresi mentre altre stanno completando l’iter procedurale preliminare e verranno certificate nei prossimi mesi.

“I vantaggi per le imprese certificate sono molteplici – dichiara Maurizio Ferrara, Segretario Generale di Unioncamere Calabria - a partire dall’inserimento dell’impresa nel Registro delle filiere qualificate così da favorire l’attivazione di nuovi rapporti contrattuali nell’ambito della filiera produttiva. La qualificazione, inoltre, rappresenta uno strumento utile per aumentare la visibilità delle imprese, le competenze del personale e ridurre i costi di produzione ma soprattutto, favorisce l’efficientamento dei processi, rende le imprese maggiormente attrattive e competitive sui mercati e valorizza la tracciabilità di tutta la filiera esclusivamente made in Italy.”

Le prime imprese calabresi certificate attraverso il servizio per la qualità e la qualificazione delle filiere del made in italy promosso dal sistema camerale regionale: Astorino pasta di Salvatore Astorino (Crotone); Atelier Mancini (Crotone); Ceravolo costruzioni meccaniche (Vibo Valentia); Corallini Sweet catering (Vibo Valentia); Do.Le.Ma srl (Crotone); Falduto srl (Vibo Valentia); Frigel sas di Piluso Giuseppe (Vibo Valentia); Gerardo Sacco srl (Crotone); Mediolat srl (Vibo Valentia); Metalsud Lo Gatto sas (Vibo Valentia).