In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Crotone: nuovo sbarco clandestini sulla costa jonica

Crotone Attualità

Alle prime luci dell’alba è stato rinvenuto nello specchio acqueo antistante il lido “Il Subacqueo” del Comune di Crotone un motopeschereccio in ferro di circa 25 metri di lunghezza, impiegato per uno sbarco di cittadini clandestini. L’unità in parola risultava incagliata a circa 10 metri dalla battigia. I militari della Capitaneria di Porto, unitamente al personale delle forze di polizia intervenute (carabinieri, finanza, polizia di stato) hanno fermato 35 individui di presunta nazionalità egiziana. Secondo le spontanee dichiarazioni acquisite dai cittadini extracomunitari fermati il numero dei presenti a bordo durante lo sbarco, compreso l’equipaggio, risulterebbe pari a 105 unità. Le cure di prima assistenza sanitaria sono state prestate a favore degli anzidetti cittadini da parte della Croce Rossa Italiana e dal personale della Società Misericordia. Via mare è intervenuta la motovedetta CP 873 ed il gommone CP 287 della Capitaneria di Porto di Crotone per le attività di messa in sicurezza del motopeschereccio incagliato. I militari della Capitaneria, una volta saliti a bordo, hanno provveduto alle operazioni di disincaglio dell’unità. La stessa è stata condotta a mezzo del proprio apparato motore presso il porto di Crotone ove è stata ormeggiata alle ore 08.20 circa presso il molo Foraneo. A terra risultano tuttora in corso le attività di ricerca con pattuglie terrestri. I cittadini clandestini sono stati condotti presso il centro di prima accoglienza S. Anna di Crotone per le prescritte attività di polizia giudiziaria.