In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Traffico di droga tra Calabria e Sicilia: scatta sequestro a Palermo

Calabria Cronaca

Nell’ambito dell'operazione "Tiro mancino", che ha portato a sgominare una banda di capace di importare notevoli quantità di stupefacenti dalla Calabria alla Sicilia, la Polizia di Stato ha posto sotto sequestro diversi beni a G.B., imprenditore palermitano.

In particolare, a seguito di alcune perquisizioni, gli agenti hanno rinvenuto a casa dell’imprenditore la somma di 31.855 euro. È, così, scattata anche la segnalazione all'autorità giudiziaria di un complesso di beni mobili, immobili ed aziendali, ritenuti sproporzionati rispetto ai redditi percepiti da G.B..

Le conclusioni dei poliziotti sono state condivise dal Gip del Tribunale di Palermo che ha, quindi, disposto il sequestro di una ditta individuale, attiva nel settore della cosmesi, e di una moto.

La banda sgominata nell’operazione "Tiro mancino" sarebbe riuscita ad inondare di cocaina, eroina, hashisch e marijuana le strade della province di Palermo, Trapani ed Agrigento. Gli agenti della Squadra mobile nel corso dell’operazione hanno eseguito ventisei provvedimenti di custodia cautelare nei confronti di persone ritenute vicine a Cosa nostra.