In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Presentati cinque nuovi Bandi Por Calabria 14/20

Calabria Attualità

Il Presidente della Regione Mario Oliverio- informa un comunicato dell’Ufficio Stampa della Giunta- ha presentato nel pomeriggio, nella sede della Cittadella, presente l’Assessore allo Sviluppo economico ed alle Attività Produttive Carmen Barbalace, cinque nuovi Bandi del Por Calabria 2014/2020.

Si tratta di procedure che contano una dotazione di circa 37 milioni di euro, riguardanti innovazione e competitività, collocate all’interno di un programma organico di intervento a favore delle PMI : Bando Horizon 2020 - Avviso pubblico per il sostegno nella partecipazione alle call del Programma Horizon 2020; Bando Progetti R&S - Avviso pubblico per il finanziamento di progetti di ricerca e sviluppo; Bando Macchinari e Impianti - Avviso pubblico per il sostegno alla riorganizzazione e ristrutturazione aziendale; Bando ICT - Avviso pubblico per il sostegno all'adozione di tecnologie informatiche nelle PMI; Bando internazionalizzazione - Avviso pubblico per sostenere i processi di internazionalizzazione delle PMI.

Questi bandi si aggiungono all'Avviso per l’acquisizione di servizi innovativi di ricerca e per l’innovazione dei processi di produzione, avviato nelle scorse settimane ed in scadenza il 30 luglio. In occasione della presentazione il Presidente Oliverio ha anche parlato della prossima conclusione dell'iter procedurale per il finanziamento dei Contratti di Investimento rivolti a reti di imprese. Si tratta 65 milioni di euro di risorse pubbliche. I progetti ammessi saranno approvati entro il prossimo settembre, mentre ad ottobre saranno sottoscritte le convenzioni per l’attuazione. Citato ancora il riordino degli strumenti di ingegneria finanziaria ed in particolare il Fondo per il rafforzamento delle imprese esistenti che in poco più di un anno ha attivato più di 30 milioni di euro di investimenti.

A spiegare i dettagli dei Bandi, il Dirigente generale del Dipartimento Politiche nazionali e comunitarie Paolo Praticò, e quindi il Direttore Generale del Dipartimento Sviluppo Economico Antonio De Marco ed il Dirigente del Servizio Ricerca e Innovazione Menotti Lucchetta. “ Partiamo con un pacchetto di bandi che rendono operativo il POR 2014/2020- ha detto il Presidente Oliverio-, non a caso con risorse volte al sostegno alle imprese, attraverso scelte chiare che vanno in direzione dell’innovazione, finanziando i progetti di ricerca e accompagnandole nella partecipazione al programma Horizon 2020, così come nel rafforzamento della competitività, finanziando l'acquisto di macchinari e di impianti, attraverso ancora l'adozione di tecnologie informatiche, e nel sostenere infine i processi di internazionalizzazione. Il nostro intento è quello di utilizzare in modo intelligente le risorse, per alimentare lo sviluppo. Perché questa è la sfida che abbiamo in questa nostra regione: spingere al massimo la nostra azione e promuovere misure che aiutino le imprese ad essere più competitive . L'innovazione è un passaggio fondamentale in questa direzione.”

“ L'innovazione riguarda anche le procedure di gestione dei bandi. Lo stiamo facendo- ha proseguito Oliverio- attraverso una impostazione che è in primo luogo improntata alla celerità, così da evitare il ripetersi di esperienze come quelle vissute negli anni passati, che determinano lungaggini, farraginosità. Dematerializzazione delle domande, dunque, procedure online, che permettono anche il massimo di trasparenza.” “ La sfida che abbiamo davanti- ha affermato ancora Oliverio- è quella di utilizzare le risorse comunitarie che abbiamo programmato per alimentare uno sviluppo autopropulsivo. Una sfida molto impegnativa che ci vede al lavoro. Stiamo partendo a 360 gradi perché soprattutto il sistema delle imprese possa giovare dell’impiego di queste risorse. Siamo nel vivo della fase della loro utilizzazione. E’ nostro intendimento accompagnare i processi, monitorando il percorso” ha detto infine il Presidente della Regione che, dopo aver ricordato i Bandi del PSR , ha anche messo in rilievo la volontà del coinvolgimento della vasta platea del sistema delle imprese, per una massima diffusione delle informazioni.

L’Assessore allo Sviluppo economico ed alle Attività Produttive Carmen Barbalace ha evidenziato come “ il sistema della nuova programmazione si incentra sull’innovazione. Questa programmazione vuole cambiare le cose in Calabria e vuole farlo attraverso proprio l’innovazione. I Bandi non più come opportunità per fare spesa ma investimenti, gli unici in grado di restituire valore aggiunto.”