Magorno e Bruno Bossio (Pd): “Da inchiesta emerge quadro inquietante”

Reggio Calabria Politica

Quanto emerge dalle indagini dell’operazione della DDA denominata “Mammasantissima” illustrata questa mattina dal Procuratore di Reggio Calabria Ferdinando Cafiero De Raho è assolutamente inquietante”. Lo scrivono Ernesto Magorno ed Enza Bruno Bossio, parlamentari del Pd.

“Al netto della presunzione di innocenza che deve essere riconosciuta a tutti gli indagati, il quadro che ne viene fuori è quello di un pesantissimo condizionamento da parte dei poteri criminali e delle cosche di ‘ndrangheta sulle istituzioni democratiche. Il PD esprime il suo pieno sostegno all’azione degli inquirenti e a rendere più intensa la lotta contro ogni forma di condizionamento mafioso”.

24 notizie correlate