In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Pronto il disciplinare per i diritti dei lavoratori della Legge 15/2008

Calabria Attualità

L’Assessore regionale al Lavoro Federica Roccisano ha presieduto un incontro sulla problematica relativa ai lavoratori della legge regionale n. 15/2008, cui hanno partecipato, oltre ai sindaci interessati, anche i rappresentanti delle organizzazioni sindacali Nidil-CGIL, Felsa-CISL, Uil-Temp, Ugl. L’obiettivo era quello di fare il punto sulla situazione degli ottocento lavoratori, relativamente alle possibilità di favorire il miglioramento della loro condizione.

“La vertenza di questa categoria di lavoratori – ha detto l’Assessore - va avanti da diversi anni e, da parte della Regione, c’è la volontà di arrivare ad una soluzione chiara per tutte le parti interessate, lavoratori in primis. La discussione della riunione di quest’oggi ha prodotto un accordo che vedrà l’applicazione del disciplinare da sempre in uso per i lavoratori LSU ed LPS, che riconosce, finalmente, i diritti di ferie, malattia e permessi a questi lavoratori”.

“Insieme al Presidente Oliverio – continua Roccisano - porteremo il disciplinare alla prossima riunione giunta per l’approvazione. “Successivamente, procederemo con il bilancio per raggiungere l’altro importante obiettivo: l’equiparazione economica del lavoro, come anche del numero di ore di lavoro, tra questi lavoratori, ad oggi diverse da Comune a Comune, in base all’area di azione prevista. Nella prossima settimana – conclude - ci sarà la riunione con i sindacati sulla vertenza dei lavoratori della legge 28, in cui continueremo a lavorare per il riconoscimento anche di questi lavoratori e per chiarire le loro posizioni future”.