In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Elezioni. Si torna alle urne: ballottaggio a Crotone, Cirò Marina e Rossano

Calabria Politica
Da sx: Rosanna Barbieri e Ugo Pugliese
32 notizie correlate

94 mila calabresi potranno ritornare alle urne per il turno di ballottaggio che si svolgerà domenica 19 giugno dalle 7 alle 23. I cittadini chiamati al voto per scegliere il loro sindaco sono quelli dell’unico capoluogo rimasto in competizione, Crotone (con 50.073 elettori suddivisi su 73 sezioni) e quelli dei comuni di Cirò Marina, sempre nel Crotonese (12.853 elettori, 14 sezioni) e Rossano, nel Cosentino (30.907 elettori su 32 sezioni).


Nel primo turno, svoltosi lo scorso 5 giugno, a Crotone la candidata Rosanna Barbieri ha ottenuto 10.446 voti, pari al 30,26%, sostenuta dal Pd e da altre sei liste: Svolta Democratica, Una Sola Passione, Crotone Civica, Crotone Bene Comune, Crotone Di Nuovo, Italia dei Valori.

Il diretto competitore, Ugo Pugliese è stato votato invece da 9.054 aventi diritto, pari al 26,23%, con l’appoggio di cinque liste civiche: I Demokratici, Crotone In Rete, Laboratorio Crotone, Nuovo Cdu-Udc, Araba Fenice.

Nella stessa data, gli altri due candidati a sindaco, Ilario Sorgiovanni per il Movimento 5 Stelle e Antonio Argentieri Piuma (con le sue liste) hanno raccolto rispettivamente 6.166 (17,86%) e 5.287 (15,34%) preferenze. L’affluenza è stata del 71,14%.

Nel popoloso comune in provincia di Crotone, Cirò Marina, Nicodemo Parrilla, affiancato da cinque Liste civiche (Cirò Marina in Rete, Parrilla Sindaco, Buongiorno Cirò, Giustizia Sociale) il 5 giugno scorso (quando l’affluenza è stata del 67,36%) è stato votato da 3.995 elettori pari al 47,89%. L’uscente Roberto Siciliani ha raccolto invece 2.657 voti, pari al 31,85%, sostenuto da tre liste: Cittadini per Cirò Marina, Cresciamo, Idea di Libertà.

Infine, a Rossano, (l’affluenza al primo turno è stata del 70,81%) Stefano Mascaro ha ottenuto 4.403 voti, pari al 20,24%, col sostegno del Pd e di altre tre liste (Il Coraggio di Cambiare, Mascaro Sindaco e Forza Rossano) mentre Ernesto Rapani (appoggiato da Fratelli d’Italia-An, Terra Nostra, L’Italia del Meridione e Officina Jonio Italia) ha raccolto 4.098 voti pari al 19,12%.

COME E DOVE SI VOTA

Per la sola domenica 19 giugno i seggi resteranno aperti dalle 7 alle 23. Subito dopo la chiusura inizieranno le operazioni di spoglio. Per votare bisogna recarsi nel seggio, così come indicato sulla tessera elettorale, insieme ad un documento di identità valido e alla stessa tessera elettorale. Qualora quest’ultima sia scaduta si può rinnovarla presso gli uffici elettorali del Comune di residenza. Nella cabina elettorale basterà apporre sulla scheda elettorale una X sul candidato sindaco prescelto. Non sono ammessi segni di riconoscimento o scritte di qualsiasi tipo che annullerebbero il voto.


Segui lo spoglio in diretta dalle ore 23 di domenica | CLICCA QUI