In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Ricerca, innovazione e Horizon2020: la bassa performance delle Università Calabresi

Calabria Attualità

l sistema universitario regionale gioca un ruolo strategico in molti degli obiettivi tematici definiti nelle strategie di sviluppo del POR Calabria 21014-2020. Oltre a ciò, le Università Calabresi hanno la possibilità di utilizzare anche altre fonti di finanziamento della ricerca, quali, per esempio, il programma Horizon2020. L’analisi dei dati riportata nel saggio “Horizon2020: la performance delle Università Italiane ”di Francesco Aiello e Francesco Foglia mostra che fino ad Aprile 2016, le università italiane hanno ricevuto finanziamenti per 775 progetti. Di questi solo 6 provengono dalle università calabresi. Nello specifico si tratta di 5 iniziative dell’UNICAL - coordinate da altre università - e di un progetto dell’Università di Reggio Calabria.

"Il rischio – sostiene il Prof. Francesco Aiello – è che si focalizzi l’attenzione solo sul POR Calabria 2014-2020 perché è percepito come uno strumento più accessibile rispetto alla complessità e alla selezione imposta da H2020”. “Se ciò fosse vero – continua Aiello – il sistema universitario regionale rinuncerebbe sia all’addizionalità di H2020 sia a posizionarsi su progetti più grandi, con innovazioni attese più radicali e, quindi, a più elevato impatto sistemico”.