Rifiuti: in area torrente Oliva fanghi industriali e arsenico

Cosenza Attualità

Nel letto del torrente Oliva ci sono rifiuti speciali e pericolosi del tipo fanghi industriali, arsenico e scarti di raffinerie. È quanto emerso dagli accertamenti fatti dall'Agenzia regionale per la protezione dell'ambiente della Calabria (Arpacal) che stamani ha depositato alla Procura di Paola gli esiti dei carotaggi compiuti nei mesi scorsi. Per lo smaltimento illegale dei rifiuti nel letto del torrente Oliva è in corso un'inchiesta nella quale sono indagate quattro persone per il reato di disastro ambientale.

23 notizie correlate