In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

La grande sfida digitale della scuola calabrese

Calabria Attualità
Diego Bouchè

Nel sistema scolastico italiano il digitale è una delle “scommesse” più impegnative della buona scuola e rappresenta un importante strumento di innovazione che dà un contributo di grandissimo valore allo sviluppo delle metodologie di apprendimento, soprattutto in una prospettiva europea.

In tale ottica, martedì 24 maggio, nella splendida cornice del Teatro Politeama di Catanzaro, si terranno tre iniziative: il seminario “APP...rendere Digitale”, sul modello architettonico e didattico organizzativo dell’ Orestad Gymnasium di Copenaghen, rientrante nel piano formativo dedicato agli Animatori Digitali calabresi; il Concorso AICA/USR Calabria “Booktrailer in School”, giunto alla quinta edizione e rivolto agli studenti delle scuole secondarie calabresi e la Competizione regionale “Impresa in azione” promossa da Junior Achievement Italia. Alla manifestazione Saranno presenti il Capo Dipartimento MIUR Rosa De Pasquale, il Direttore Generale USR Calabria Diego Bouchè, il Presidente AICA Giuseppe Mastronardi, il responsabile Junior Achievement Calabria-Campania Armando Aruta, componente anche della giuria regionale di Impresa in azione, presieduta da Paolo Abramo, presidente della Camera di Commercio di Catanzaro.

Saranno, inoltre, presenti il Rector , ossia il Dirigente Scolastico, e due docenti dell’Orestad Gymnasium di Copenaghen, denominata “scuola senza carta”, scuola senza libri” e considerata tra le 13 scuole più innovative al mondo.

Quest’ultima iniziativa, organizzata dall’USR per la Calabria in collaborazione con il Liceo Scientifico “Metastasio” di Scalea, si inserisce nel “PNSD (Piano Nazionale Scuola Digitale) - always on the road”, che continua a promuovere attività formative per tutte le scuole della Calabria; vi parteciperanno docenti esperti (i 389 animatori digitali, nuova figura prevista dalla L.107/2015 “La Buona Scuola”), i docenti dei team per l’innovazione (3 insegnanti per scuola) e i dirigenti scolastici.

Nella sessione pomeridiana verranno premiate le scuole vincitrici del concorso AICA-USR Calabria “Booktrailer in school” che vede la tecnica e la metodologia del Digital Storytelling al servizio del racconto e dell’elaborazione degli studenti sul tema “La diversità come ricchezza”. Le classi vincitrici riceveranno delle borse di studio offerte da AICA.

Chiuderà i lavori della giornata la competizione regionale promossa da Junior Achievement Italia “Impresa in azione”, laboratorio di educazione imprenditoriale per studenti di 16-19 anni che coniuga innovazione metodologica e tecnologia al servizio dell’imprenditoria digitale e mette a confronto diverse scuole; i risultati della giuria verranno resi noti nello stesso pomeriggio di martedì 24 maggio.