In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Sci, riunione Comitato Calabro Lucano Fisi

Calabria Sport

In occasione del Consiglio regionale indetto dal Comitato Calabro Lucano Fisi (Federazione Italiana Sport Invernali), svoltosi il 29 aprile presso la sede di via degli Stadi a Cosenza, il Presidente Fiorello Martire e i componenti del Consiglio in carica hanno fatto un bilancio della stagione appena conclusasi. Fermo restando le difficoltà oggettive dovute alla mancanza di neve e all’indisponibilità della stazione sciistica di Lorica (dotata di piste omologate per gare di sci alpino - discipline slalom e gigante), il Presidente ha voluto complimentarsi con gli atleti del CAL che hanno conseguito brillanti risultati in competizioni fuori regione, sia nella disciplina dello sci alpino che dello sci di fondo.

Nello sci alpino si sono distinti gli Sci Club Settecolli, Brutium, Camigliatello e Caffè Aiello; da segnalare anche i risultati eccellenti dei giovani atleti Luigi Attanasio, Gloria Attanasio, Stefano Saturnino e Alessandro Zimbo, tutti affiliati allo Sci Club Settecolli. Nella categoria Master, sono stati ben 11 gli atleti Cal che hanno fatto registrare la loro presenza al cancelletto di partenza per 63 volte in competizioni svolte in diverse località italiane. In particolare, gli atleti Marcello Catanzaro (affiliato allo SC Camigliatello), Pellegrino Barbato, Giorgio Cipparrone, Gianluca Fava, Luigi Gullo, Vincenzo Guzzo, Piera Luberto, Antonio Quintieri, Francesco Ripoli (affiliati allo SC Caffè Aiello), Claudia Greco e Ivan Duca (affiliati allo SC Brutium) sono stati autori di ottimi risultati agonistici, rappresentando il CAL in numerose competizioni.

Anche per lo sci di fondo l’assenza di neve ha fortemente penalizzato le attività; tuttavia, secondo quanto relazionato dal vicepresidente vicario Giuseppe Mirarchi, responsabile del settore, ciò non ha impedito agli atleti dello SC Montenero, dello SC Rotonda e di alcuni ragazzi dello SC Domenico Cirigliano aggregati al Montenero, la partecipazione alle gare del Criterium interappenninico in Sicilia. Positiva anche la partecipazione degli Allievi e dei Giovani ai Campionati Italiani di categoria, nonostante il verificarsi di alcuni infortuni.

Durante il Consiglio il Presidente ha inoltre ufficializzato l’assegnazione dei Distintivi al Merito Fisi 2015 che, su indicazione del Comitato regionale, verranno conferiti a: Giuseppe Esposito – oro; Giovanni Boi – argento; Sci Club Montenero – oro.