In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Porto Gioia Tauro, Barbanti: “incontro urgente con il Ministro Delrio"

Calabria Politica
Sebastiano Barbanti

"Le motivazioni alla base della decisione presa dalla Tua Autoworks Italia di non investire a Gioia Tauro, anche se sembrano un pretesto, pongono un problema politico oggettivo". E' quanto si legge in una nota di Sebastiano Barbanti, deputato Pd.

"Come ho avuto modo stamattina di constatare - continua la nota - visitando l’area portuale e partecipando alla conferenza stampa del Commissario Agostinelli, nella zona mancano i presupposti per essere un’area attrattiva per investitori nazionali ed internazionali, non solo per il degrado ambientale ed infrastrutturale.

Manca una visione d’insieme sia politica che industriale dell’area, come ho già più volte avuto modo di dichiarare pubblicamente, ed è quindi necessario che il governo nazionale , a partire dal Ministro Graziano Delrio ed in sinergia con il Ministero dello Sviluppo Economico e la Regione Calabria, convochi un tavolo istituzionale per elaborare una strategia d’insieme che liberi pienamente le enormi potenzialità di cui il territorio dispone.

Il transhipment era l’unica attività che ancora giustificava le importanti strutture operative operanti nel hub navale calabrese e che con la crisi di quest’ultimo e vitale segmento si rischia di innescare definitivamente quei conflitti che solo gli ammortizzatori sociali e qualche pallido scampolo lavorativo hanno impedito di degenerare".