In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Referendum, Magorno (Pd): “Hanno vinto i lavoratori”

Calabria Attualità

“Alle parole del Presidente del Consiglio dei Ministri e Segretario Nazionale del nostro Partito, Matteo Renzi, che invita a mettere fine alle polemiche, comunque gli italiani abbiano votato, non c’è nulla da aggiungere. Nel rispetto imprescindibile di chi si è recato alle urne per esprimere il proprio voto, c’è da rilevare che il risultato emerso rappresenta la bocciatura netta e chiara di un referendum, fin troppo strumentalizzato politicamente, che poteva essere evitato con un grande risparmio economico”. È quanto afferma il segretario regionale del Partito Democratico Calabrese, on. Ernesto Magorno, in merito al risultato del referendum sulle trivelle che ha registrato il mancato raggiungimento del quorum .

“Oggi a vincere è il lavoro, sono le 11 mila persone che possono tornare tranquillamente a lavorare sulle piattaforme – ha detto ancora Magorno -. L’Italia non ha bisogno di demagogia ma di concretezza, stabilità, sviluppo, crescita economica e occupazionale. Allora, raccogliendo l’invito di Renzi, “ ripartiamo tutti insieme, sapendo che nei prossimi due anni c’è molto da fare perché l’Italia torni a essere un punto di riferimento nel mondo”. Il percorso da fare è ancora lungo – conclude il segretario regionale del Pd calabrese - ma la strada intrapresa dal Governo, con la sua azione riformatrice, è quella giusta.”