In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Agroalimentare, nasce la rete di imprese Silautentica

Cosenza Attualità

E’ stata costituita a Camigliatello Silano, su iniziativa del GAL della Sila, una rete di imprese denominata “Silautentica” tra 13 aziende dell’agroalimentare del territorio silano e presilano.

Il contratto è stato sottoscritto per la produzione e la trasformazione di prodotti agroalimentari e zootecnici tipici con metodo di lavorazione artigianale, biologico o integrato, oltre che per la commercializzare degli stessi e dei servizi agrituristici con il marchio “Silautentica, Ospitali per natura”, il tutto in conformità a specifici disciplinari e regolamenti.

L’accordo è collegato all'iniziativa della Regione Calabria "Piani Locali per i Lavoro", che ha come finalità principale quella di promuovere la valorizzazione di risorse locali attraverso l'organizzazione di reti di imprese; nell'ambito del territorio della Sila.

Gli obiettivi stabiliti sono quelli di caratterizzare i prodotti alimentari e agrituristici commercializzati per l’elevato standard qualitativo e per il rigoroso rispetto di parametri predefiniti in specifici disciplinari di produzione pubblicizzati e resi riconoscibili presso i consumatori finali, favorire una più capillare presenza delle imprese sui mercati, valorizzare prodotti e marchi legati al territorio dell’altopiano silano, potenziare la capacità contrattuale, ottimizzare i servizi alla clientela, in altri termini accrescere la competitività di tutte le aziende aderenti alla rete e di quelle che potranno aderire anche in seguito.

La rete ha una soggettività giuridica poiché è stato costituito un fondo patrimoniale ed insediato un comitato di gestione di cui fanno parte tutte le imprese sottoscrittrici. Alla carica di Presidente è stato eletto Maurizio Campanaro ed a quella di Vice Presidente Vincenzo Granata.