In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Il pianista lametino Egidio Ventura inizia il suo tour

Calabria Spettacolo

L’associazione Culturale NAD di Crotone, ripropone il jazz nella propria Città, nella sua storica sede del Columbus Bar.Ad aprire la Rassegna Musicale di Jazz è denominata “Groove Jazzy Club”. Egidio Ventura pianista e compositore lametino dopo il successo del primo Tour nell’anno 2013 con il Progetto denominato “Egidio Ventura Latin Project”, ritorna nel 2016 a riproporre il progetto “Latin Project 2#” prodotto da Lamezia Jazz.

Un progetto nato dopo un lungo periodo di riflessione un particolare repertorio che si lega al raffinato pianismo di Egidio Ventura, dove appaiono evidenti atmosfere latine, che si muovono su un terreno jazzistico molto suggestivo e personale. A brani altamente evocativi e melodici, si alternano brani ritmici e coinvolgenti. Un lavoro che per la sua spregiudicatezza configurazione stilistica si pone al di là del giusto di per sè composito universo musicale brasiliano per collocarsi a pieno titolo fra le più audaci e riuscite operazioni di contaminazione fra diversi mondi sonori. Il repertorio del concerto è molto sostenuto con andature briose elemento fondamentale che caratterizza il gruppo sono le percussioni che riescono a dipingere bene un affresco sonoro dalle tinte accese, di una solarità a volte abbagliante, che all’occorrenza si stemperano per dar luogo a preziose sfumature.

Una musica fatta dunque di contrasti, talvolta forti, nella quale l’afflato poetico si combina con una carica comunicativa trascinante.
Un repertorio straordinario, che sa dare alla musica latina la sua legittima dimensione sonora; con una notevole quantità di informazioni tecniche ed espressive, con un vocabolario timbrico esteso ed approfondito, che sicuramente non mancherà di trascinare il pubblico verso quelle particolari scansioni ritmiche ed equilibrate coloriture che i territori ed i suoni brasiliani ancora mantengono sulla prima linea della scena musicale contemporanea.
Il Trio del Pianista Egidio Ventura suonerà musiche di: A. C.Jobim, M. Petrucciani, Sting, B. Marley, Michel Camilo, G.Gershwin ed altri grandi compositori del ‘900.

Una sorta di punto d’arrivo di una lunga storia e di un lungo processo ultra secolare che continua e che in questo progetto il Pianista Jazz Egidio Ventura ha in qualche modo in tutti questi cercato di ripercorrere.
La formazione del progetto “Latin Project 2#”, prodotto da Lamezia Jazz, si presenta in Trio, il Musicista Lametino Egidio Ventura sarà sostenuto dalla stupenda sezione ritmica composta da Davide Agostino al basso elettrico ed Emanule Fuduli alla Batteria.

Annunciate le prime date del tour che il Pianista Egidio Ventura porterà in varie location del Sud-Italia, inizierà a Crotone “Groove of the rare”, il 29 aprile a Lamezia Terme presso il jazz club “Il Casale, l’8 maggio a Paola (cs) presso l’Accademia Nuove Armonie”, nel mese di giugno a Modugno (BA) suonerà all’Accademia Musicale Battista Bia, altre location con date da deginire saranno realizzate presso: Jazz Club Km Zero (Villa San Giovanni RC), Rossano (CS) Masseria Mazzei nel cartellone “Le Colline del Jazz”, Peperoncino Jazz Festival, Campus internazionale (Santa Severina kr) organizzato dal Conservatorio “P.I.Tchaikovsky” di Nocera Terinese, Cosenza presso UNICAL, Girifalco (cz), Sellia Marina (cz), Bari, Vibo Valentia, Catanzaro, Soverato (cz), Cotronei (kr), Serra San Bruno (VV),e vari concerti dislocati in Campania e Sicilia.