In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Renault: avviato richiamo di 10 mila auto elettriche Zoé

Calabria Attualità

Renault ha annunciato una campagna di ritiro di oltre 10.000 veicoli elettrici Zoé, per correggere un rischio di usura precoce di un componente che trasporta liquido nei freni. La casa automobilistica ha dichiarato giovedì che il richiamo colpisce i modelli prodotti tra il 2012, anno di lancio della Zoé, e ottobre del 2014. Il ritiro avviene "a titolo preventivo", dato che al momento non sono stati rilevati incidenti legati a questo problema. Sui veicoli ritirati sarà effettuato un controllo del posizionamento dei meccanismi delle ruote anteriore e del componente dei freni che potrebbe generare il problema. Se sarà rilevato un mal posizionamento, il sistema sarà corretto e i pezzi sostituiti.

L'intervento, precisa ancora Renault, durerà al massimo quattro ore e mezza in caso di sostituzione completa. Nell’attività a tutela dei consumatori e dei proprietari o possessori di veicoli a motore, lo “Sportello dei Diritti” ancora una volta anticipa in Italia l’avvio di procedure di tal tipo da parte delle multinazionali automobilistiche anche a scopo preventivo, poiché non sempre tutti coloro che possiedono una vettura tra quelle indicate viene tempestivamente informato. È necessario, quindi, spiega Giovanni D’Agata presidente dello “Sportello dei Diritti”, prestare la massima attenzione e rivolgersi alle autofficine autorizzate o ai concessionari o ai Concessionari Renault Italia, nel caso in cui la propria autovettura corrisponda al modello in questione. Renault ha prodotto fino ad oggi 42.300 Zoé, di cui oltre 19.000 lo scorso anno.