In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

La Calabria sbarca a Berlino con i territori del Pisl Slow Life

Calabria Attualità

Proseguono le iniziative di promozione finalizzate allo sviluppo dei territori dello SLOW LIFE, marchio d’area di sei comuni della Locride che punta a valorizzare il patrimonio locale. Si tratta dei comuni di Agnana Calabra, Antonimina, Canolo, Ciminà, Gerace e Mammola. La fase dell’internazionalizzazione sta raggiungendo il clou: dopo la BIT di Milano, SLOW LIFE sbarca a Berlino dal 9 al 13 marzo, per proseguire con altre fiere importantissime per il settore, ovvero Napoli, Mosca e Bolzano. I sei comuni perseguono un unico obiettivo: catturare l’attenzione di tutti i player del settore turistico.

È fondamentale per noi utilizzare queste opportunità per sensibilizzare l’opinione pubblica, gli addetti al settore e le Istituzioni alla valorizzazione ottimale di un territorio che ha nel turismo una delle fonti elette di sviluppo - ha dichiarato Giuseppe Varacalli, Sindaco di Gerace, città capofila del progetto. In questi scambi promozionali – prosegue Varacalli - intendiamo stimolare i tour operator perché nei loro ‘pacchetti’ diano spazio al nostro territorio, spesso inspiegabilmente ed imperdonabilmente dimenticato. Attraverso questa partecipazione alle fiere internazionali - ha concluso il primo cittadino di Gerace - SLOW LIFE vuole richiamare l’attenzione di tutti gli attori del settore affinché rispondano ai bisogni di un territorio che ha tanto dare. Si potrà così dimostrare che, progettando bene e con sintonia d’intenti, si possono utilizzare al meglio, e con oculatezza, le risorse messe a disposizione dall’Europa”.