In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Sanità. Approvazione Piano di rientro, Oliverio sbotta con i commissari: “atto provocatorio”

Calabria Sanità

“Adesso basta”. Sbotta così il Presidente della Giunta regionale, Mario Oliverio, a proposito degli ultimi provvedimenti adottati dai Commissari al Piano di Rientro dal debito sanitario.

“E’ molto grave – sostiene il governatore della Calabria - che si approvi l’adeguamento della rete ospedaliera regionale agli standard del Piano Sanitario Nazionale 2014-2016 senza alcun confronto con la Regione. La rete ospedaliera è atto programmatorio di primissimo livello e costituisce l’ossatura strategica per un rilancio del Sistema Sanitario calabrese. Non è accettabile, pertanto, che ciò avvenga in sfregio alle Istituzioni democratiche regionali”. “Rappresenterò nell’immediatezza al Ministro della Salute Lorenzin - conclude Oliverio - questo ennesimo atto provocatorio dei Commissari”.