In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Stupro di una 16enne a Roma, militare calabrese condannato a 10 anni di carcere

Calabria Cronaca

Il gup Simonetta D'Alessandro ha condannato, al termine del giudizio abbreviato, a dieci anni di reclusione Giuseppe Franco, di 31 anni, con l'accusa di aver stuprato, il 29 giugno scorso, una ragazzina di 16 anni in un parco di piazzale Clodio, a pochi passi dal palazzo di giustizia di Roma. Il giovane, sottufficiale della Marina Militare, di origini cosentine, venne arrestato dalla polizia un paio di giorni dopo l'accaduto.

Franco, secondo la Procura, avrebbe avvicinato la giovane vittima spacciandosi per poliziotto e, dopo averla convinta con un pretesto a lasciare le due amiche con cui era in attesa di un autobus e a seguirlo in una zona appartata di viale Casale Strozzi, l'avrebbe costretta a subire un rapporto sessuale.

Il giudice ha previsto per l'imputato un periodo di tre anni di libertà vigilata una volta scontata la detenzione.