In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Eventi: Calabria protagonista indiscussa a “Casa Sanremo” 2016

Calabria Tempo Libero

La Calabria protagonista indiscussa a "Casa Sanremo". A trainare la carovana calabrese è stato Giuseppe Greco, referente del valido progetto “La Calabria a Casa Sanremo”.

Nel corso della settimana, Greco ha condotto diversi eventi televisivi. Le aziende e le istituzioni calabresi presenti hanno avuto ampia visibilità. In particolare venerdì scorso (12 febbraio) c’è stata un’intera giornata dedicata alla Calabria. Si è dato il via già al mattino con l’intermezzo musicale a cura dell’Orchestra di fiati Ensemble liceo musicale Cinquefrondi (RC) e le “Pacchiane” di Crosia che, a suon di chitarra e mandolino, hanno egregiamente rappresentato il territorio di appartenenza.

Per l’occasione è giunto nella città ligure il consigliere comunale di Crosia, delegato al Turismo, Francesco Russo. Nell’area di Casa Sanremo dedicata alla Calabria l’amministratore locale ha partecipato alle numerose attività programmate per la giornata calabrese, fra cui il cooking show con Fofò Ferriere e lo stesso Giuseppe Greco. Non basta. Nel corso della conferenza stampa Russo ha parlato del “mirtillo” e dell’intenzione di creare un apposito brand.

Lo stesso ha riferito del nascente “Museo del pane” che nel centro storico di Crosia costituirà un vero e proprio centro culturale. Si punterà, dunque, a un turismo di nicchia. I numerosi presenti hanno apprezzato le bellezze della cittadina ionica e del territorio calabrese, attraverso la proiezione di un videoclip e di una brochure distribuita gratuitamente.

Il comune ionico, dunque, ha lanciato una vera e propria offerta di tipo turistico – ricettiva territoriale. Francesco Russo, fra l’altro, ha consegnato un quadro realizzato dall’artista crosiota Giuseppino Voltarelli e una targa, realizzata dal maestro orafo Michele Affidato a Veronica Maya. Un gesto di stima verso la conduttrice televisiva e showgirl, venuta più volte in Calabria e che intende ritornarci.

La giornata calabrese si è conclusa con la tradizionale Cena Calabria, a cura di ristoratori del basso Jonio cosentino. A cena, fra gli altri, due grandi nomi: Dario Salvatori e Vince Tempera, rispettivamente critico musicale e direttore d’orchestra. Fra l’altro, quest’ultimo ha condiviso in diretta con i referenti calabresi la vittoria di Francesco Gabbani per la sezione giovani, per il quale ha diretto l’orchestra. Infine, dalla Calabria un premio a Vincenzo Russolillo, ideatore di Casa Sanremo.