In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Aethina tumida: approvato emendamento a favore degli apicoltori calabresi

Calabria Attualità

In fase di discussione del Disegno di Legge in materia di semplificazione e di sicurezza agroalimentare presso la Commissione Agricoltura della Camera dei Deputati, su proposta del M5s, è stato approvato un emendamento in favore degli apicoltori calabresi gravemente danneggiati dall'AETHINA TUMIDA. Il presidente dell'ANPA - LiberiAgricoltori Calabria, Giuseppe Mangone, ha espresso il più vivo apprezzamento per l'importante provvedimento assunto e ha rivolto un sentito ringraziamento al deputato calabrese Paolo Parentela e a tutti i suoi colleghi che hanno proposto l'emendamento.

L’emendamento consentirà la reintroduzione nella “zona di protezione” dello stesso numero di alveari distrutti a seguito dei provvedimenti adottati dall’Autorità sanitaria.

La drastica riduzione del numero degli alveari è di milioni di api, così come l’ANPA – LiberiAgricoltori Calabria ha denunciato più volte, ha già determinato problemi sulla quantità delle produzioni a causa della scarsa impollinazione.

Oggi più che mai, conclude Mangone, è necessario interrompere quanto stabilito dall’ordinanza regionale che prevede la distruzione di tutti gli alveari gestiti dall’apicoltore e procedere, invece, con l’abbattimento solo delle arnie infette.

È, inoltre, necessario intensificare la ricerca e destinare risorse adeguate per la ricostituzione del patrimonio apistico regionale.