In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Bianchi e Gentile, due calabresi nel Governo Renzi

Calabria Politica

Dorina Bianchi e Tonino Gentile nel governo di renzi, dopo il rimpasto effettuato ieri sera.

In particolare, Dorina Bianchi, è stata nominata sottosegretario ai Rapporti con il Parlamento, e Antonio Gentile, sottosegretario allo Sviluppo economico.

"L’Associazione Culturale Magna Graecia Turismo 2.0 plaude alla nomina di Sottosegretario alla Cultura della Senatrice Dorina Bianchi". E' quanto scrive il presidbianchiente Rirì Fazio.

"La nomina - continua la nota - rappresenta il giusto riconoscimento al lavoro svolto in questi anni dalla rappresentante del nostro territorio in seno al Parlamento Italiano ed è ancora più indicativa di una scelta del Governo nazionale di fare della Cultura uno dei principali motori di sviluppo del Paese.

In tale contesto Crotone, che da tempo ha scelto di fare della Cultura uno dei fattori di sviluppo primari dopo la lunga caratterizzazione derivante dalla presenza di importanti comparti industriali, attraverso la messa in campo di politiche di valorizzazione dell’enorme patrimonio culturale costituito di beni materiali ed immateriali, potrà ottenere importanti risultati, soprattutto nella certezza di trovare nella Senatrice Bianchi un valido interlocutore in questa delicata fase".

"Gli incarichi affidati dal Consiglio dei Ministri sono il giusto riconoscimento alle professionalità espresse dal partito. Sono certo che il lavoro portato avanti sarà proficuo e in spirito di massima collaborazione ". A dichiararlo è Nico D' Ascola, Presidente della Commissione Giustizia del Senato. "Rivolgo al ministro Costa ed ai sottosegretari nominati sinceri auguri per i prestigiosi incarichi, che sono certo sapranno ricoprire con la competenza, l' onesta intellettuale e il senso dello Stato che li hanno contraddistinti in diverse occasioni".