In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Torino scende in piazza contro la ‘ndrangheta

Calabria Attualità

Un presidio per dire no alla ‘ndrangheta. È successo a Torino, dove centinaia di persone sono scese in piazza davanti al bar Gran Galà di via Di Nanni, che ha riaperto dopo il sequestro. Il bar, secondo gli inquirenti sarebbe stato il quartier generale dell’attività criminale dei fratelli e Adolfo e Cosimo Crea, fra i principali boss della 'ndrangheta torinese.

I due sono stati arrestati due settimane fa nell’ambito di un’operazione che ha portato in carcere 20 persone fra Piemonte e Calabria. Al presidio hanno preso parte politici, sindacalisti, negozianti e tanti giovani. Sono intervenuti tra gli altri il sindaco Piero Fassino e l’ex procuratore Giancarlo Caselli. Un messaggio di solidarietà è arrivato anche dalla presidente della Commissione Antimafia Rosy Bindi.