In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Calabria innevata: forti disagi sulle rete stradale, Anas a lavoro su statali e A3

Calabria Trasporti
18 notizie correlate

Il maltempo e le temperature in picchiata stanno ancora interessando, in queste ore, la regione Calabria; nevica, infatti, sulla maggior parte delle strade calabresi – in particolare nei tratti montani – dove prosegue senza sosta, ormai da ore, il lavoro dell’Anas, con uomini e mezzi spargisale e spazzaneve.

NEL DETTAGLIO la neve sta interessando soprattutto i tratti delle strade statali 109 “della Piccola Sila” (tra il km 68,000 ed il km 85,000 e 109/bis tra il km 0,000 ed il km 19,500), in provincia di Catanzaro, la 280 “dei due Mari” (tra il km 18,000 ed il km 21,000), in provincia di Catanzaro, la 182 “Trasversale delle Serre” (tra il km 64,000 ed il km 82,000), tra le province di Vibo Valentia e Catanzaro, la 107 “Silana Crotonese” (tra il km 0,000 ed il km 22,000 e tra il km 31,000 ed il km 104,000) tra le province di Crotone e Cosenza. Sull’intera tratta si transita con obbligo di catene montate.

In particolare, lungo la strada statale 107 “Silana Crotonese”, il personale Anas – coadiuvato dalla Polizia stradale – è al lavoro tra San Fili e Rende, in provincia di Cosenza, per rimuovere un veicolo pesante che si è ribaltato (senza coinvolgere altri veicoli) causando, provvisoriamente, il blocco del traffico - in entrambe le direzioni - tra il km 4,000 ed il km 22,000.

Neve abbondante anche sulla statale 682 “Jonio-Tirreno” (tra il km 13,000 ed il km 24,000), in provincia di Reggio Calabria, sulla 182 “delle Serre Calabre” (tra il km 38,000 ed il km 48,500) in provincia di Vibo Valentia, sulla 283 “delle Terme Luigiane” (tra il km 9,000 ed il km 25,000) in provincia di Cosenza, dove si transita con obbligo di catene montate, sulla statale 616 “di Pedivigliano” (tra il km 0,000 ed il km 17,000) in provincia di Cosenza e lungo la statale 108/bis “Silana di Cariati” (tra il km 0,000 ed il km 55,000) in provincia di Cosenza.

Inoltre, attualmente, a causa dell’intraversamento di alcuni mezzi sprovvisti di dotazioni invernali, sul tratto calabrese dell’Autostrada A3 “Salerno-Reggio Calabria” si segnala traffico bloccato tra Cosenza ed Altilia Grimaldi, in particolare al km 263,000, in direzione sud, ed al km 277,000, in direzione nord.

Traffico bloccato anche ai confini tra Basilicata e Calabria, nel tratto di autostrada in corrispondenza del km 150,000 (in direzione nord) tra gli svincoli di Lauria Sud e Laino Borgo.

Lungo l’autostrada A3 sono in corso forti nevicate sull’intera tratta compresa tra Padula e Falerna.

Nevica anche lungo la strada statale 481 “della Valle del Ferro” tra il km 14,000 ed il km 20,000 e lungo la strada statale 177 “di Rossano” tra il km 0,000 e il km 59,000, in provincia di Cosenza, che attualmente risulta il territorio più coinvolto dalle forti nevicate. Resta attivo il filtraggio dei mezzi pesanti a Lagonegro in direzione sud e Falerna e Sibari in direzione nord.