In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Catanzaro Marina, riaperto distaccamento Vigili Urbani

Catanzaro Attualità

E’ stato riattivato questa mattina a Catanzaro marina, alla presenza dell’assessore alla Sicurezza e Polizia Municipale Raffaele Salerno, il distaccamento dei Vigili urbani. Sono sette gli uomini che vi presteranno servizio, coordinati dal maresciallo Salvatore Furriolo. La competenza non riguarda soltanto Lido ma è estesa anche ai quartieri Santa Maria, Cava e Germaneto. “L’Amministrazione – ha spiegato Salerno – ha preso a cuore le indicazioni arrivate dalla zona sud della città, in cui i residenti chiedono maggiore sicurezza. Con la riapertura del distaccamento non risolveremo certo tutti i problemi, ma è un segnale importante di attenzione verso il territorio”. L’assessore si è soffermato sulla necessità di una collaborazione stretta tra istituzioni e cittadini “perché – ha spiegato – il concetto di sicurezza è complesso e non è legato soltanto ai fatti criminosi contingenti. Per questo occorre una reale sinergia tra le forze dell’ordine e la gente, la quale deve capire che non è sola in questa battaglia”. Salerno ha sottolineato che lavorerà affinché possa modificarsi la percezione della sicurezza delle persone che vivono nei quartieri più a rischio. Poi si è rivolto ai vigili urbani che opereranno in questo distaccamento, sollecitandoli non soltanto a un atteggiamento di repressione ma anche, e soprattutto, di prevenzione. “La gente deve ammirarvi – ha concluso – perché voi siete un punto di riferimento, la vera polizia di prossimità”. E’ toccato al comandante dei Vigili Urbani, Giuseppe Antonio Salerno, spiegare il perché della chiusura del distaccamento avvenuta dopo soltanto qualche mese dalla sua attivazione. “Questo di Marina – ha detto – era uno dei comandi di zona che abbiamo dovuto sopprimere per carenza di personale. Oggi lo riapriamo, mettendo in campo un grande sforzo, con sette unità Tuttavia, per un efficiente funzionamento, ne occorrerebbero almeno 15. La speranza è che si possa dare seguito al concorso per avere nuovi uomini e aprire, così, anche gli altri distaccamenti”. Alla conferenza stampa di presentazione del servizio, che si è tenuta nella sede della IV Circoscrizione dove si trovano anche i locali del nuovo distaccamento, hanno inoltre partecipato il delegato del Corpo dei vigili per la sicurezza Fiorentino Gallo, i consiglieri comunali Giulio Elia e Giuseppe De Gaetano, i presidenti della III e IV Circoscrizione Marcello Mancuso ed Ennio Macrì. Questi ultimi, nei loro interventi, hanno ribadito la necessità che il distaccamento possa essere potenziato per non deludere le aspettative della gente che ha bisogno di sentirsi più protetta.