In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Steven Tyler sogna un concerto in Calabria. Oliverio: “Pronti ad accoglierlo”

Calabria Attualità

Il leader degli Aerosmith, Steven Tyler, all’anagrafe Steven Victor Tallarico, in occasione dello shooting del suo nuovo singolo da solista che sarà pubblicato in tutto il mondo il 25 gennaio e dal titolo “Red White and You”, ha svelato ai giornalisti del mensile Esquire che tra i suoi sogni nel cassetto c’è anche quello di ritornare in Calabria, precisamente a Cotronei, terra d’origine del suo adorato nonno Giovanni, magari per un concerto.

“La Calabria – ha dichiarato la rockstar - è bellissima piena di gente generosa disponibile, calda. Per non parlare della cucina e delle specialità locali: finalmente ho capito perché ho una bocca cosi grande! Quando sono andato al paese di mio nonno, ho capito come i conterranei di mio nonno Giovanni e di mio padre Vittorio sono persone straordinarie come loro. Spero di tornarci presto, magari per un grande concerto in questa meravigliosa regione.”

Tyler, considerato tra i 100 migliori cantanti di tutti tempi, ha visitato la nostra regione nel 2013 e si è recato a sorpresa dai sui parenti a Cotronei.

A tal proposito è subito intervenuto il Presidente della Regione Calabria, Mario Oliverio, che ha dichiarato: “Sarebbe per noi un vero piacere che Steven Tyler, leader degli Aereosmith, carismatico interprete di brani indimenticabili e considerato tra i migliori cantanti di sempre dai Rolling Stone, potesse tornare ancora una volta in Calabria, dopo la sua prima visita del 2013, per tenere un concerto a Cotronei, paese di origine di suo nonno Giovanni. Sono estremamente grato a Tyler – ha concluso il Governatore- per essersi espresso in numerose occasioni a favore della nostra regione che considera in parte anche sua. ln occasione del concerto lo invitiamo a visitare la nostra terra, così ricca di testimonianze storiche, culturali e artistiche con cui creare sinergia per un progetto comune."