In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Natale: in Calabria a tavola vincono le tradizioni

Calabria Attualità

E' corsa agli acquisti in Calabria, dove in molti hanno preso d'assalto centri commerciali ed esercizi di prodotti tipici. Chiusa la parentesi dei regali, salvo per i soliti ritardatari, i calabresi hanno dedicato gli ultimi due giorni alla corsa agli acquisti per il cenone di Natale e per il pranzo del giorno successivo. Protagonista assoluto delle tavole è il menù a base di pesce che conquista il primato soprattutto per il cenone.

Esattamente l'opposto, invece, per il pranzo del giorno successivo, quando i calabresi punteranno su carne, funghi e prodotti della terra. Mentre per il pesce le ricette sono quelle tipiche dei menù nazionali, salvo uno spazio sempre importante per il pesce stocco, è sulle ricette a base di carne e verdure che i calabresi riscoprono le tradizioni. Spazio, dunque, alla pasta fatta in casa, prevalentemente scilatelle, al ragù di maiale, al capretto al forno con patate, quindi gli immancabili broccoli, a cui si aggiungono il re peperoncino, le olive e altri prodotti a chilometro zero. I dolci rappresentano il più tradizionale degli appuntamenti. Sulle tavole dei calabresi spazio ai fichi a crocetta, molti arricchiti dal cioccolato, ed ancora la tipica "pittanchiusa" con uva passa, noci e mandorle, i "turditti" fritti, le nepitelle e le ciambelle fritte. (AGI)