In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Fondo Forestali, la soddisfazione della Cgil

Calabria Attualità

“I lavoratori forestali della Calabria sono da considerare una risorsa per la difesa del territorio, in una regione fragile come la nostra e rappresentano la forza produttiva più importante per contrastare i rischi di dissesto idrogeologico”. Questo è l’elemento di sintesi, che a consentito il ripristino quasi totale del fondo per i forestali calabresi. La FLAI-CGIL Calabria esprime soddisfazione per il risultato ottenuto.

Abbiamo recuperato venti milioni di euro, e questo ci fa stare un po’ più sereni, ma insistiamo, con gli ulteriori dieci milioni di euro avremmo la sicurezza di chiudere senza affanni il 2016. La nostra iniziativa, assieme alle Segreterie Nazionali di categoria e confederali, ed all’impegno della Giunta Regionale calabrese è stata determinante.

Ribadiamo l’importanza strategica del settore forestale calabrese e la indispensabilità di azioni di cura e salvaguardia del territorio. Abbiamo bisogno di un piano di ammodernamento del settore, di nuove figure professionali di novità programmatiche che sviluppino le nuove tematiche ambientali. Il futuro lavoro forestale deve poggiare su più certezze finanziarie, gestionali e di programmazione, quindi politiche forestali utili produttive e sostenibili.

Rivendichiamo il fatto che nell’ambito delle priorità nazionali e regionali, la forestazione deve sempre di più essere ai primissimi posti. Ringraziamo i parlamentari che hanno sostenuto questa vertenza e che hanno consentito questo risultato. Le iniziative di lotta dei lavoratori forestali delle scorse settimane, hanno contribuito a riaprire la discussione sulle risorse e raggiungere questo obiettivo”.