In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

“Una ragazza per il Cinema-Calabria”: bellezza e capacità per promuovere il territorio

Calabria Spettacolo

“Siamo donne, oltre alle gambe c’è di più”, cantavano Jo Squillo e Sabrina Salerno in una famosa hit di inizio anni ’90. Vero, c’è di più, molto di più, ed “Una ragazza per il Cinema – Calabria, edizione 2016” promuove la bellezza come sinonimo di cultura e capacità artistiche.

Il concorso nazionale (giunto alla sua 26^ edizione), diretto in Calabria dall’agente regionale Luigi Conforto, già editore di diverse testate giornalistiche di Catanzaro, è pronto ad andare in scena con il nuovo anno, rivolgendosi ad una fascia d’età che comprenda ragazze dai 15 ai 25 anni, che intendano dimostrare il loro talento oltre alla loro bellezza, per potersi introdurre nel mondo dello spettacolo. La manifestazione farà tappa nei luoghi con maggiore richiamo turistico da maggio ad agosto, valorizzando la nostra terra.

Per questo motivo “Una ragazza per il Cinema”, avvalendosi dell’associazione “Kimera”, che curerà l’organizzazione del concorso su base regionale, oltre ad aver avviato i casting nel territorio, sarà lieta di accogliere le proposte di chiunque voglia promuovere la propria location (senza preclusioni alcune) al servizio della kermesse. “Bellezza e capacità”: arriva “Una ragazza per il Cinema – Calabria”.