In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Catturato Antonino Lo Giudice, presunto boss dell’omonima cosca

Reggio Calabria Attualità
Antonino Lo Giudice
20 notizie correlate

La Squadra mobile ha fermato a Reggio Calabria Antonino Lo Giudice, di 51 anni, accusato di essere il capo dell'omonima cosca della ‘ndrangheta. Il provvedimento di fermo è stato emesso dal procuratore aggiunto della DDA di Reggio Calabria, Michele Prestipino, e dai sostituti Giuseppe Lombardo, Marco Colamonici e Betatrice Ronchi. Il fermo scaturisce dalle dichiarazioni d’accusa fatte nei confronti di Lo Giudice da quattro pentiti di ‘ndrangheta, Consolato Villani, Roberto Moio, Maurizio Lo Giudice e Paolo Iannò.