In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Presentazione progetto “Coopstartup Calabria-Ricomincio da t(r)e”

Calabria Attualità

L’Assessore regionale al Lavoro Federica Roccisano presenterà domani, venerdì quattro dicembre, alle ore dodici, alla “Cittadella” regionale – sala oro, il progetto “Coopstartup Calabria –Ricomincio da t(r)e”. Con l’assessore anche il Dirigente generale del Dipartimento “Lavoro” Antonio De Marco, il Presidente di “Legacoop Calabria”, Angela Robbe, ed il Direttore Promozione di “Coopfond Spa”, Alfredo Morabito.

Il progetto – informa una nota dell’Ufficio stampa della Giunta - consiste in un programma di affiancamento, facilitazione e accelerazione per consentire ai giovani che vogliano fare impresa cooperativa di avere un supporto specialistico, ancora prima della costituzione, così da poter progettare responsabilmente l'impresa futura e accedere ad una rete di servizi e di opportunità messi a disposizione dal sistema cooperativo. “Coopstartup Calabria” è un progetto che “Legacoop Calabria” e la Regione promuovono per la nascita di nuove imprese improntate ai valori della sostenibilità, della cooperazione e del lavoro.

L’iniziativa s’inserisce nel programma nazionale Coopstartup, promosso da Coopfond - Fondo mutualistico di promozione e sviluppo di Legacoop-, e si avvale di una qualificata rete di partner: il “Liaison Office” dell’Università della Calabria, il Dipartimento di “Scienze della Salute” dell’Università Magna Graecia di Catanzaro, Dipartimento “Patrimonio, Architettura e Urbanistica” dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria, SPIN – Consorzio di ricerca, Innovazione e Trasferimento Tecnologico Scrl,Istituto di Studi e Ricerche Sociali “Ermanno Gorrieri” aps, Talent Garden Cosenza srl, Associazione Laboratorio da Sud per il cambiamento, Associazione Aniti. “Coopstartup Calabria Ricomincio da t(r)e” offre la possibilità a gruppi informali, composti da almeno tre proponenti che intendono costituire una cooperativa, di usufruire di attività di supporto e di accompagnamento per lo sviluppo dell’attività imprenditoriale dalla fase iniziale di pre-startup alla costituzione della cooperativa, mediante un percorso di selezione per fasi.

Le idee imprenditoriali saranno individuate mediante bando, che si aprirà il prossimo 12 gennaio e rimarrà aperto fino al 11 marzo 2016. Le idee progetto selezionate saranno accompagnate nella definizione delle proposte progettuali, tra queste saranno selezionate 25 proposte.

I proponenti delle venticinque idee selezionate usufruiranno di una formazione intensiva allo startup di impresa, tra le 25 proposte saranno selezionati sette progetti vincitori ai quali, se si costituiranno in cooperativa, oltre all’accompagnamento fino a trentasei mesi successivi all’avvio dell’attività, verrà consegnato un premio di diecimila euro da parte della Regione Calabria e un premio di cinquemila euro da parte di Coopfond, inoltre potranno accedere ad un finanziamento, pari al 50% degli investimenti fino ad un massimo di 150.000 euro non assistiti da garanzie, tramite istruttoria da parte di Coopfond.

Il bando è rivolto a gruppi, composti in maggioranza da under 40 residenti in Calabria, che intendano costituire una cooperativa.Possono essere presentati progetti di sviluppo negli ambiti settoriali ritenuti prioritari dall’Unione Europea per favorire una crescita intelligente, sostenibile e inclusiva. Le candidature per Coopstartup Calabria Ricomincio da t(r)e andranno presentate on line dal sulla piattaforma informatica www.Coopstartup.it/calabria a partire dalla data di apertura del bando.