In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Avviata la settimana mondiale dell’infanzia: 1,6 mln di bambini vivono in povertà in Italia

Calabria Salute

Inizia oggi la settimana dell'infanzia che culminerà , il 25 novembre, con la giornata mondiale del fanciullo. In Italia vivono 1,6 milioni di bambini indigenti, secondo le stime dell'Istat e con un aumento del 7% negli ultimi quattro anni.

“Sì tratta di bambini- ha detto il giornalista Mario Campanella, Presidente dell'associazione Peter Pan- che riflettono il disagio sociale del Paese e verso i quali c'è una profonda disattenzione da parte delle istituzioni.

Abbiamo già esplicitato come solo Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna attuino iniziative di sostegno serio alla povertà, utilizzando gran parte del Fondo Sociale Europeo per iniziative credibili.

L'aiuto alle famiglie indigenti, il sostegno ai genitori separati- prosegue il giornalista- sono misure indirette che possono realmente alleviare il disagio.

Il sostegno al reddito annunciato dal governatore Emiliano in Puglia- ha detto Campanella- è una misura che può essere di regolazione delle differenze sociali, considerando che il 40% dei bambini in difficoltà non ha alcun accesso a vestiario, libri e alimentazione adeguata.

Centomila bambini di etnia serbo albanese e rom- continua la nota- mendicano sulle strade italiane portando lucro ai loro sfruttatori ed essendo privati dei diritti fondamentali dell'infanzia. Su queste cose- conclude la nota- il Parlamento e il Governo continuano a mostrare disattenzione.”