In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Completata la squadra del Consiglio generale di Unindustria Calabria

Calabria Attualità

Si completa la composizione del Consiglio Generale di Unindustria Calabria con l'elezione dei presidenti delle undici sezioni merceologiche, istituite nell'ambito dell'organizzazione, per la più efficace tutela degli interessi delle imprese associate.

"Questo processo- dichiara il presidente degli industriali calabresi Natale Mazzuca - se da un lato sottende una grande semplificazione che ci porta ad avere organismi più snelli ed efficienti, dall'altro ci permette di avere una visione più complessiva delle specifiche problematiche delle imprese, con meno spinte localistiche ed una focalizzazione di più ampio respiro, grazie alla quale sarà possibile trasferire le visioni puntuali in contesti più ampio. Le Sezioni di categoria - sottolinea Mazzuca - che hanno il compito di assicurare il tramite necessario per la partecipazione delle imprese alla vita associativa, potranno così fungere con maggiore efficacia da snodo organizzativo e di relazione, consentendo di focalizzare al meglio le problematiche di interesse per il mondo produttivo».

Soddisfazione per aver completato l'iter complesso, a meno di un anno dall'assemblea di costituzione di Unindustria Calabria, viene espressa insieme al presidente Mazzuca dai colleghi presidenti delle articolazioni territoriali Andrea Cuzzocrea, Antonio Gentile, Michele Lucente e Daniele Rossi. "Il merito va ai colleghi con cui condividiamo visione e strategia della rappresentanza, ai Direttori delle strutture territoriali che assicurano una elevata e competente assistenza tecnica, ai tanti imprenditori che partecipato attivamente alla vita associativa. Il rinnovato assetto politico ed organizzativo della nostra Associazione - hanno dichiarato Mazzuca, Cuzzocrea, Gentile, Lucente e Rossi - ci pone nelle condizioni di poter offrire di più al sistema delle imprese associate a Confindustria, tanto in termini di efficienza per l'assistenza tecnica che di efficacia nella rappresentanza degli interessi nelle sedi istituzionali deputate".

Alla presidenza delle sezioni merceologiche sono stati eletti gli imprenditori Fortunato Amarelli per l'Agroalimentare, Andrea Abramo per la Cartaria, editoria e comunicazione, Luigi Borrelli per la sezione Energia, chimica e ambiente, Francesco Carnovale per Materiali da costruzione, legno e arredo, Francesco Vito Tassone per Metalmeccanica e installatori impianti, Ernesto Cafasi per la Sanità, Enrico Mazza in rappresentanza di Servizi alle imprese, Renato Pastore per il Terziario Innovativo e ICT, Giovanni Imparato per il Turismo.

Ciascuna sezione è organizzata con un consiglio direttivo che esprime i delegati di tutte le sedi territoriali che costituiscono Unindustria Calabria.