In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Peter Pan: 4.800 denunce per abusi nel 2014, dato reale 15 volte superiore

Calabria Attualità

Sono state circa 4.800 le denunce rivolte all’autorità giudiziaria per abusi e violenze in danno dei minori il 2014 in Italia”. Lo si legge dal rapporto sull’infanzia curato da Peter Pan.

“Si tratta di denunce che hanno visto , nel 56% dei casi- spiega il Presidente , il giornalista e scrittore Mario Campanella- coinvolti , purtroppo, parenti prossimi die bambini, mentre nel 23 % dei casi le denunce hanno colpito educatori ( insegnanti, sacerdoti e istruttori sportivi ).

Il dato reale- afferma Mario Campanella- è pero di 15 volte superiore , giacché dalle nostre notizie e dai rilievi formulati da Meter, sono oltre sessantamila gli infra sedicenni vittime di molestie di ogni genere in Italia. Non a caso- prosegue il giornalista- delle circa 4.800 denunce presentate solo il1 3 % riguarda internet, che è invece un devastante contenitore di cybersexing.

Abbiamo premiato quest’anno Roberto Maroni e Giovanni Malagò per il loro impegno contro la pedofilia – continua ancora Campanella- svolto nelle funzioni di Ministro dell’interno e di Presidente del Coni: Maroni è stato il Ministro più incisivo nella lotta alla pedo pornografia on line, mentre Malagò ha consentito , su nostra proposta, di far svolgere per ben due volte la giornata di calcio di serie A, a tutela dei bambini

Ad Alfano e a Renzi chiediamo di far approvare il DDL Meloni giacente alla Camera – continua il Presidente di Peter Pan- che elimina qualsiasi scorciatoia per coloro che favoriscono la pedopornografia e che ancora oggi, grazie alle fessure aperte nel nostro codice penale, in alcuni casi possono uscirne con un patteggiamento e una inconcepibile non menzione”.