In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Danneggiata stele giudici antimafia, Magorno: rinnovare l’impegno per la legalità

Calabria Attualità

“Fa male leggere la notizia che ignoti hanno danneggiato la stele dedicata ai giudici antimafia Giuseppe Falcone, Paolo Borsellino e Antonino Scopelliti, all'interno dell'Istituto scolastico di Santo Stefano d'Aspromonte, inaugurata lo scorso 23 maggio”. È quanto afferma il segretario regionale del Pd Calabria, on. Ernesto Magorno, componente della Commissione Antimafia.

“Un atto doppiamente grave perché compiuto in sfregio alla memoria dell’estremo sacrificio di tre grandi uomini che nel nome della lotta alle mafie e per il bene comune hanno sacrificato la propria vita – afferma ancora Magorno –. E perché perpetrato all’interno di un istituto scolastico, dove quei valori di legalità e trasparenza vengono trasmessi quotidianamente tramandando quei prestigiosi esempi di coraggio. Davanti a questo scempio non possiamo che rinnovare con ancora più determinazione l’impegno per la legalità”.