In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Gentile (Ncd): “Approvare dispositivo per i precari della sanità”

Calabria Salute
Antonio Gentile

Chiedo formalmente alla Giunta Regionale di approvare una delibera che rispetti la priorità ex nunc dei soggetti aventi i requisiti di cui alle leggi 296/06 e 244/07”. Lo afferma Antonio Gentile

“E’ un’ingiustizia che , al personale che ha quei requisiti, non si possa e non si debba applicare la legge nazionale . Viscomi in questo può essere determinante , scongiurando il pericolo di una grande confusione, che non significa eludere la partecipazione concorsuale costituzionale .

Ovviamente ciò riguarda solo quel tipo di personale- afferma Gentile – ma va considerato che esiste una legge regionale che prevede una riserva anche per quanti abbiano maturato cinque anni di collaborazione fuori da quel contesto e di cui molte Asp sembrano dimenticarsene .

C’è una confusione che regna sovrana – prosegue Gentile – e rispetto alla quale Scura , Fatarella e lo stesso Viscomi devono collaborare mettendo da parte ogni pregiudizio. Lo stesso discorso vale per gli amministrativi – aggiunge Gentile- sui quali abbiamo fatto battaglie che sono ancora pendenti , subendo querele per diffamazione (!) da soggetti condannati in primo grado per l’assunzione di centinaia di precari senza titolo che risultano ancora in servizio”.