In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Aeroporto, Dieni (M5S): “Il Partito Democratico prende per i fondelli gli elettori”

Calabria Politica

“Sullo sfacelo del sistema aeroportuale o il Governo è affetto da sindrome bipolare o il Partito Democratico sta prendendo in giro i calabresi. Tertium non datur” E’ dura la deputata del Movimento 5 Stelle Federica Dieni commentando le ultime notizie relative al trasporto aereo della Regione.

“Da una parte leggo le farneticanti dichiarazioni dei segretari provinciali del PD calabrese che parlano del lavoro sinergico che avrebbe portato Crotone e Reggio Calabria tra gli scali di interesse nazionale con annesso osanna al condottiero Oliverio. Dall’altra Ernesto Carbone, deputato dello stesso PD vicino a Renzi, dichiara in un appuntamento pubblico che vanno chiusi gli scali di Reggio Calabria e Crotone. Nel frattempo arriva la notizia della soppressione del volo mattutino di Alitalia dall’Aeroporto dello Stretto su Linate. Non mi sembra francamente che ci siano dubbi su quale tra i due Partiti Democratici abbia ragione.”

Continua la parlamentare: “ovviamente trovo allarmante il continuo ridimensionamento dello scalo reggino, che, insieme a quello crotonese dovrebbe essere rafforzato, bilanciando il traffico con Lamezia che, com’è noto, è difficilmente raggiungibile dal sud della Calabria. Così come trovo ormai insopportabile l’incompetenza e la cialtroneria dei vertici della Sogas che senza dubbio alcuno hanno giocato un ruolo di primo piano nel tramonto visibile dello scalo reggino. Ma ciò che è ancor più inaccettabile è il fatto che un partito che governa tanto a Roma quanto a Catanzaro non sappia prendere una posizione chiara su una questione che è vitale e strategica non solo per la Calabria ma per tutto il sud. Invece che delineare un progetto e fare una scelta, preferisce inquinare le acque, raccontando fole diverse alle persone che si trova davanti. Tutto ciò non so come lo chiamano i dirigenti del PD. Io lo chiamo prendere per i fondelli gli elettori.”