In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

#lacalabriacherema festeggia il suo 1° compleanno, attesi grandi ospiti

Calabria Attualità

Il conto alla rovescia è partito. Il primo compleanno de #lacalabriacherema si avvicina e la macchina organizzativa, guidata dal presidente dell’associazione Daniele Rossi, resta in moto per rendere l’8 agosto una giornata indimenticabile. Il programma della festa che si terrà a partire dalle 21.30 è pronto. La serata sarà ricca di sorprese e novità. A partire dalla guest star. Mattatore della serata sarà, infatti, la “Iena” Luigi Pelazza. Più volte in Calabria per le sue indagini, il giornalista è entrato a far parte del programma “Le Iene” occupandosi soprattutto dei servizi all'estero su temi scottanti. Nel 2007 ha ricevuto il premio giornalistico internazionale "Guido Carletti" in seguito a un servizio sugli indemoniati nella Repubblica Democratica del Congo in Africa. Da settembre conduce, insieme a Nicoletta, il programma Password ogni venerdì su Rtl 102.5.

Un ospite d’eccezione per una serata speciale. L’8 agosto #lacalabriacherema avrà, infatti, l’onore di premiare i “rematori” calabresi che si sono distinti nei loro settori d’appartenenza. Tra i personaggi che riceveranno il riconoscimento ci sono: Florindo Rubbettino, Gianvito Casadonte e tanti altri. Nell’elenco dei “rematori” da premiare c’è anche un altro ospite speciale della serata. Si tratta di Pino Aprile: giornalista e scrittore che, nel marzo 2010 ha pubblicato il libro Terroni, un saggio che descrive gli eventi che hanno penalizzato economicamente il meridione, dal Risorgimento ai giorni nostri. L'opera è divenuta un bestseller, con 250.000 copie vendute. Per questo libro, il 29 maggio 2010, gli sono stati conferiti, fra gli altri, a Palermo il Premio Augustale, a Reggio Calabria il Rhegium Julii, ad Aliano il Premio Carlo Levi, ad Avezzano il Premio Marsica. Dal libro nasce lo spettacolo teatrale omonimo con l'attore Roberto D'Alessandro e musiche di Mimmo Cavallo.

Nel corso della serata sarà, inoltre, consegnato il “Diario di bordo” de #lacalabriacherema. Si tratta di una prima pubblicazione dei lavori e dei dibattiti portati avanti dall’associazione. All’interno del testo sarà, infatti, possibile trovare gli spunti di riflessione che hanno, nel corso di quest’anno, animato le riunioni del sodalizio. Ovviamente si tratta di un work in progressi. #lacalabriacherema è partita da un anno ma non ha alcuna intenzione di fermarsi. Anzi. Remerà con forza per portare la Calabria verso il lido della rinascita.