In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Anas, Esodo estivo: traffico ancora molto intenso su 25 mila chilometri di rete

Calabria Infrastrutture

Flussi di traffico ancora molto sostenuti sui 25 mila chilometri di strade statali e autostrade di rete Anas ed in particolare sui tratti in uscita dai centri urbani verso le località turistiche costiere, collinari e di montagna. Alle ore 18:30 si segnalano rallentamenti per traffico molto intenso sulle dorsali adriatiche e tirreniche e sui tratti in prossimità di località turistiche: sulla strada statale 16 “Adriatica” in Veneto, sul tratto ferrarese e riminese in Emilia Romagna e sul tratto marchigiano ed abruzzese sino al Molise ed alla Puglia; sulla strada statale 20 “Del Colle di Tenda” tra Ventimiglia e Imperia; sulla strada statale 309 “Romea” nel tratto veneto; sulla strada statale 36 “Del Lago di Como e dello Spluga”; in Toscana sulla strada statale 1 “Aurelia”; sulla strada statale 7 “Appia” nei pressi dei Castelli Romani, sulla strada statale 106 “Jonica” in Calabria, nel reggino, nel catanzarese e nel crotonese; sulla strada statale 18 “Tirrena Inferiore” nel tratto campano, lucano e calabrese.

Torna alla normalità la circolazione sull’A3 “Salerno-Reggio Calabria” nel secondo week end di bollino rosso dell’Esodo estivo 2015. Già dalle ore 17:30 di oggi in considerazione della riduzione dei flussi di traffico in direzione sud è stato ripristinato il doppio senso di circolazione tra gli svincoli di Laino Borgo e Mormanno. Nel complesso non si sono registrate particolari criticità in una giornata a traffico molto intenso. Al momento si segnalano dei rallentamenti nel tratto salernitano. Su tutto il resto dell’A3 traffico regolare.

Per favorire la fluidità della circolazione, sino alle ore 22.00 odierne si fermeranno i mezzi pesanti; il divieto sarà in vigore anche nella giornata di domani domenica 2 agosto nella fascia oraria 07.00 - 22.0007.00 - 22.00, giornata di “bollino rosso”, nel corso della quale è previsto traffico particolarmente intenso.